Go zia Go!

la poetica nordica

Posted in arredo by Zia on 24/11/2010

Mi commuovo quando vedo quel che il Nord (quello vero) ha in più rispetto a noi. La poetica è così diversa da quella che siamo abituati a considerare nel sud dell’Europa. Una landa ghiacciata e brulla, oppure il profilo dell’orizzonte nuvoloso, o ancora lo sguardo di un orso bruno. Ritenere tutto questo qualcosa di romantico è meraviglioso. Mi piace sempre di più ciò che è By Nord

Annunci

Che fichi i vicentini

Posted in musica by Zia on 22/11/2010

Invece di piangersi addosso, si sono tutti rimboccati le maniche. pure i musicisti.

amo la mia gente.

Here i am

Posted in musica by Zia on 21/11/2010

Se Tarantino l’ha scelta per le Iene, questa traccia ha qualcosa di più da dire.
1972. Stealers Wheels. Stuck in the middle whit you.

Tuxxedo conosce i suoni

Posted in musica by Zia on 20/11/2010

Tuxxedo la sa lunga sul suono.
il suono giusto però.
poi chissà chi si nasconde dietro questo nome d’arte… sicuramente è un elegantone!

ps
Wordpress non mi permette di postare il widget di mixcloud… buuuuuu!

Roba da duri

Posted in fotografia, musica, skateboard, stile by Zia on 20/11/2010

Se volete sapere come butta giù in strada, se volete sapere qual’è il suono vero, quale la scena che rappresenta, sapere qual’è la gente che le cose le fa e si fa sentire, Saladdays è il vostro magazine.

Salad days are days of carefree innocence and pleasure of our youth

Tagged with: , , ,

Moebius pur Hermes

Posted in grafica, stile by Zia on 16/11/2010

Hermes vende un sogno, anzi ne vende tanti. Poi tu ti vuoi comprare una pochette o un foulard, ma in realtà ti fanno credere di comprare uno di quei sogni… Che bello!
Per dare più sostanza a quest’idea, Moebius contribuisce con il suo mondo onirico e fantascientifico, così il bottone magico vi porterà nel Voyage d’Hermes

Fatevi un giro qui!

Tagged with: ,

Noma

Posted in arredo, cibo, vacanze by Zia on 13/11/2010

Il fatto che non accettino prenotazioni fino a febbraio 2011, mi da ad intendere che la cucina non deve essere male.
se poi ci aggiungi che ha 2 stelle Michelin e che quest’anno è stato votato come migliore ristorante al mondo allora non c’è nulla da fare: Il Noma di Copenhagen deve essere fantastico.
il nome deriva dalla sintesi di “Nordisk Mad” ovvero cibo nordico.
lo stile degli interni non è da meno.

foto via remodelista.com

Tagged with: , , ,

Vicenza 1.11.10

Posted in Uncategorized, vacanze by Zia on 01/11/2010



Tagged with: , ,