Go zia Go!

Constance Guisset

Posted in arredo by Zia on 20/06/2010

Andare al Salone del Mobile a Milano significa che poi, per tutto l’anno successivo, ritrovi le cose che hai visto su tutte le riviste.
Tra gli oggetti che mi avevano colpito, ci sono quelli di Constance Guisset che, attraverso fili sottili, crea ambienti dove non ce ne sono. Ad esempio c’è Verigo, una lampada a sospensione la cui leggera struttura in carta ha un’ampiezza di 2 mq, che può fare da cappello o da pagoda; oppure c’è Mezzanine che unisce due mondi distanti: l’acqua e l’aria, così i pesci possono ammirare le piume dei canarini e tu che li guardi entrambi assieme.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: